Soldi sul conto corrente, la tassa che non ti aspetti: si può rimediare

Per coloro che hanno soldi in giacenza sul conto corrente potrebbe arrivare una tassa inaspettata, c’è un rimedio per evitarla. Scopriamo insieme come rimediare e qual è la tassa che non ti aspetti. 

Sono molti gli italiani che decidono di lasciare i propri risparmi in conto corrente. Infatti, una gran parte crede che lasciare i soldi in giacenza sia la scelta migliore per evitare di perderli o almeno per tenerli al sicuro. Tuttavia, non è proprio così. Nell’ultimo periodo stiamo assistendo a delle situazioni che non hanno precedenti e che potrebbero mettere in serio pericolo i risparmi di una vita.

Inflazione

Infatti, la situazione in cui potrebbero trovarsi i risparmiatori italiani non è delle migliori, una tassa inaspettata potrebbe colpire i risparmi di moltissimi cittadini. A questa situazione, però, si può trovare rimedio. Scopriamo insieme di cosa si tratta e come fare per evitare di perdere almeno in parte i propri risparmi.

La tassa che non ti aspetti sui soldi in conto corrente: ecco come si può rimediare

Uno dei problemi per i numerosi risparmiatori italiani è quello di perdere una buona parte del potere di acquisto del proprio denaro in giacenza sul conto corrente. Infatti, nell’ultimo periodo l’inflazione sta aumentando in maniera vertiginosa. Stando ai dati pubblicati dall’Istat, infatti, il tasso nel mese di aprile 2022 si è attestato intorno al 6%. 

Di fatti, l’inflazione rappresenta sicuramente una tassa virtuale, essa non impatta in maniera diretta decurtando denaro, ma lo colpisce comunque vista la diminuzione del poter di acquisto che il denaro subisce.  Infatti, ciò che oggi potrebbe costare 100 mila euro domani ne potrebbe costare circa 160 mila. Ciò significa che lasciando i soldi in giacenza sul proprio conto mantenendo sempre gli stessi soldi alla fine dell’anno si potrebbe comprare una quantità di beni inferiore. 

Tuttavia, c’è un modo per non perdere i propri risparmi in conto corrente Scopriamo insieme di cosa si tratta. 

Come evitare l’inflazione

Lasciare i soldi in deposito sul conto corrente non è sicuramente la scelta migliore per chi vuole evitare di farsi colpire dall’inflazione. La soluzione per mantenere intatto il proprio potere di acquisto e magari guadagnarci anche qualcosa c’è. Sono molti pero coloro che sono scettici innanzi a tale possibilità. 

La soluzione per evitare di ritrovarsi con meno soldi rispetto a quanto accantonato è sicuramente quella di investire il proprio denaro e non lasciarlo in giacenza. Sotto questo punto di vista, la scelta migliore per investire il proprio denaro rimane quella sicura legata ai Buoni del Tesoro Poliennali ovvero i BTP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *