Concorso Polizia Locale: come requisito richiesto il diploma, ecco come candidarsi

Occasione di lavoro a Venezia. Il comune ha indetto una procedura concorsuale finalizzata all’assunzione di 35 agenti di Polizia locale.

La procedura concorsuale è stata pubblicata dal Comune Venezia. Sarà espletata tramite valutazione titoli e prove d’esame. Si andranno a coprire in totale 35 posti di agente di polizia locale, categoria C1. Saranno proposti contratti di formazione e lavoro a scadenza, 365 giorni.

venezia polizia
Canva

Come si evince dalla lettura del bando, la durata annuale del contratto dovrebbe semplificare l’avviamento professionale tramite un percorso lavorativo che garantisca un adattamento delle competenze professionali all’ambiente logistico e di servizio.

A seguire tutte le indicazioni essenziali per la partecipazione al concorso bandito dal Comune di Venezia: procedimento di invio domanda, requisiti e verifiche d’esame.

Concorso Polizia Locale Venezia, quali i requisiti

Per prendere parte al concorso bandito dal Comune di Venezia, i potenziali candidati dovranno possedere una serie di requisiti al momento della presentazione della domanda di ammissione. Rimandiamo alla lettura del bando (allegato in chiusura di articolo) per una dettagliata presa visione. Nella fattispecie invece ricordiamo: essere in possesso di patente di guida cat. B in corso di validità; aver conseguito diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità).

Come prendere parte al concorso per 35 agenti polizia locale

Coloro che vorranno candidarsi alla procedura concorsuale indetta dal Comune Venezia dovranno inoltrare le istanze di ammissione avvalendosi del procedimento online attivo sul seguente portale telematico, entro il prossimo 20 ottobre (non oltre le ore 16.00 del medesimo giorno).

Nella fattispecie la richiesta sia avanzata tramite procedimento Spid o CNS non sarà vincolante siglarla in modalità autografa o digitale, né accludere documento di identità. Per quanti non dovessero effettuare l’accesso all’iter online mezzo SPID o CNS, sarà necessario allegare all’istanza un documento di riconoscimento.

Verifiche d’esame per procedura concorsuale

Le verifiche d’esame della procedura concorsuale indetta dal Comune Venezia potrebbero essere anticipate da un test preselettivo (psico-attitudinale a risposta chiusa), nel caso in cui le iscrizioni superassero quota 300. La data e il luogo della potenziale prova preselettiva saranno resi noti il prossimo 25 ottobre.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

A seguire saranno predisposte una prova scritta, un colloquio orale. Per le materie d’esame e le tematiche su cui verterà la prova orale si rimanda a una lettura meticolosa del bando che alleghiamo di seguito. Ecco il bando per procedura concorsuale Polizia locale a Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *