Automobilisti attenzione, da gennaio ci saranno nuove salatissime multe: ecco per quali infrazioni

Gli automobilisti sbadati dovrebbero prestare molta attenzione: a partire dal prossimo anno ci saranno nuove multe salate. Ecco di cosa si tratta e cosa prevede il nuovo codice della strada. 

Nuovo codice della strada

 

A partire dal prossimo anno entrerà in vigore il nuovo codice della strada: delle modifiche al regolamento a cui devono sottostare automobilisti e non per la circolazione in strada. Nuove multe salatissime saranno previste e, per questo motivo, bisognerà fare molta attenzione a ciò che si fa.

L’inasprimento delle sanzioni, in particolare, riguarderà i comportamenti incivili: da coloro che occupano indebitamente i parcheggi riservati ai disabili o alle donne in gravidanza, fino a coloro che gettano mozziconi e oggetti dai finestrini.

Ecco di cosa si tratta e a cosa bisognerà fare attenzione.

Nuovo codice della strada, gli automobilisti devono fare attenzione a questi comportamenti: le nuove multe sono salatissime

Ci sono dei comportamenti cosiddetti incivili messi in atto da centinaia e centinaia di automobilisti ogni giorno. Molti di questi sono contrari a diverse norme del corretto vivere civile, altri, invece, danneggiano severamente l’ambiente. Ci sono, infatti, ben 40 articoli del codice della strada che sono stati riscritti dal decreto Infrastrutture. 

LEGGI ANCHE: Revisione, gli automobilisti sono molto preoccupati: tariffe modificate

In primo luogo, “insozzare la strada” costerà il doppio a causa dell’aumento delle sanzioni: si partirà, infatti, da un minimo di 216 euro ad un massimo di 866 euro. Stessa cosa varrà anche per il lancio di oggetti dal finestrino che prevedrà, a discrezione del legislatore, una multa dai 52 euro ai 204 euro. 

Cosa accadrà al sistema dei punti

Ad essere soggetti all’aumento delle sanzioni non saranno solo i comportamenti incivili nei confronti dell’ambiente, ma anche alcuni considerati irrispettosi verso alcune categorie di cittadini. Parcheggiare nei posti riservati ai disabili costerà caro agli automobilisti sbadati: la sanzione amministrativa, in questo caso, potrà arrivare fino a 672 euro. 

In questo caso, inoltre, non ci si fermerà solo alla semplice multa: andranno persi ben 4 punti sulla patente per coloro che lasciano l’automobile nei posti riservati ai disabili senza averne titolo. Arrivano fino a 6, invece, per coloro che compiono questa azione con un contrassegno non valido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *