Concorso Allievi Carabinieri per 4189 posti di lavoro, la procedura da seguire per candidarsi è semplice ma bisogna sbrigarsi

La procedura, le istruzioni per candidarsi e per inviare domanda al Concorso 4189 Allievi Carabinieri: qui cosa c’è da sapere e dettagli al riguardo

C’è grande attenzione sul Concorso 4189 Allievi Carabinieri, aperto ai candidati che hanno il diploma di maturità. con la pubblicazione del bando della selezione pubblica in GU numero55 in data 12.07.2022: dettagli, procedura per candidarsi e domanda e altri dettagli.

carabinieri
Adobe Stock

Importante bando quello che si lega al Concorso Allievi Carabinieri, con la selezione pubblica di un numero maggiore di quattromila unità, suddivisi in: 2910 riservati ai volontari in ferma prefissata di 1anno, VFP1. Ed i volontari in ferma prefissata quadriennale, VFP4, che sono in servizio. 1247 invece riservati ai cittadini italiani di età non maggiore di 26, ed il cui limite si alza a 28 qualora abbiano già prestato servizio militare. e 32, ventidue dei quali tratti da VFP e dieci da civili, i quali sono riservati agli interessati che abbiano la titolarità dell’attestato di bilinguismo (articolo 4-Decreto del Pres. della Repubblica ventisei luglio 1976, numero752 e successive modificazioni.

In merito alla scadenza del suddetto, da tener ben presente è l’invio della domanda da fare entro e non oltre l’undici agosto del 2022.

Per quanto riguarda i requisiti legati al concorso, in aggiunta a quelli generali che si richiedono nel caso delle procedure concorsuali pubbliche, come ad esempio la cittadinanza italiana, godere di diritti civili e politici ed una condotta incensurabile, ve ne solo altri. Come il fatto, per quanto riguarda i cittadini italiani che hanno intenzione di procedere all’iscrizione a tale selezione, del compimento del diciassettesimo anno di età. Così come del non superamento del giorno del compimento del ventiseiesimo anno.

Per chi ha già prestato sevizio militare per una durata non minore della ferma obbligatoria, tale limite si alza a ventotto anni.

In merito ai requisiti specifici legati all’accesso ai posti riservati, è opportuno ed è bene consultare con attenzione il bando ufficiale.

Concorso Allievi carabinieri: istruzioni e procedura candidatura

Grande attenzione dunque sul concorso in questione che si lega alla selezione pubblica degli allievi Carabinieri: qui è possibile ottenere altre info anche circa le prove ed altri aspetti da approfondire.

Ai fini della partecipazione, come spiega LeggiOggi.it, gli interessati presentano la propria candidatura tenendo presente la scadenza dell’undici agosto, mediante proceduta telematica indicata sul portale ufficiale dei Carabinieri.

Anzitutto, è bene sottolineare che gli aspiranti candidati devono essere in possesso di uno degli strumenti per l’identificazione, e dunque:

  • SPID;
  • l’idoneo lettore di smart card che sia installato sul pc per poterlo impiegare con la CNS attivata in precedenza. Negli sportelli pubblici appositi, che rilasciano il PIN.

Ciò detto, l’aspirante candidato per l’invio della domanda deve seguire questi step. Anzitutto accedere a tale pagina. Poi fare il click sul “presenta la domanda online”. Andare su “accedi” alla destra del testo che riporta il concorso in questione. A seguire, arriva step dell’inserimento della data di nascita e poi procedere all’identificazione mediante SPID. Oppure Smartcard, come CIE. E ancora CNS, CMCC.

Dopo l’autenticazione, bisogna indicare 2 indirizzi di posta elettronica validi. E nel dettaglio: posta elettronica standard. Dove si avrà la copia della domanda circa la presentazione. PEC: intestata al soggetto che si sta candidando, dove inviare e avere le comunicazioni che riguardano la procedura concorsuale. Questa dovrà essere tenuta attiva sino al completamento della procedura concorsuale.

Poi vi è il caricamento della foto tessera in formato digitale. A seguire, si inizierà a compilare la richiesta, mediante l’inserimento dei dati anagrafici. E ancora il codice fiscale, stato civile, titoli di studio. Qualora vi siano, certificazioni linguistiche. Residenza, recapito dove si vuole avere le comunicazioni che riguardano il concorso. E ancora, se vi è la partecipazione alle riserve circa i posti, e poi la dichiarazione del possesso in merito a requisiti che sono richiesti.

A compilazione ultimata, vi sarà la possibilità dell’invio della domanda. In seguito, da parte del sistema sarà generata una ricevuta della medesima presentazione avvenuta, che sarà inviata all’indirizzo di posta inserito dal soggetto nel corso della compilazione. Vi è la possibilità di integrazione o di modifiche di quanto immesso nella domanda entro il termine. Annullandola e procedendo ad una nuova  presentazione.

Concorso allievi Carabinieri: manuali per studiare e altri aspetti

Per quanto concerne le prove, in generale queste sono: scritta; di efficienza fisica; accertamenti psicofisici ai fini della verifica idoneità; accertamenti attitudinali; valutazione dei titoli. Tuttavia è importante approfondire questi ed altri aspetti, e dunque: Per avere maggiori info sulle prove e su altri aspetti da approfondire si rimanda al bando ufficiale; Sul sito dei Carabinieri vi sono altre info circa l’iter concorsuale;Per quanto riguarda i manuali, se ne indica uno che si potrebbe prendere in considerazione, qui il link Amazon.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *