Euro-dollaro, nuova finta o tentativo di partenza rialzista? (VIDEO)

Analisi operativa del 17 agosto 2021 sul future dell’ Euro-dollaro, ripartenza importante dei prezzi e nuovo ritracciamento, opportunità di acquisto?

scalping valute

I prezzi del cambio Euro-dollaro dopo il rialzo partito mercoledì 11 agosto stanno leggermente ritracciando, questo movimento può avere 2 risvolti, il primo che è un primo storno per poi proseguire il movimento rialzista, mentre il secondo è che la fase di acquisto sia stata solo una finta e di conseguenza riprende il trend ribassista in atto. Entrambi gli scenari al momento sono plausibili, in quanto conferme vere di una piccola inversione di trend non ce ne sono ancora e il movimento finta lo ha già fatto a fine luglio, quindi la situazione è un po’ delicata e va affrontata nel modo corretto.

Infatti noi ci adattiamo di conseguenza, e in primis ci focalizziamo su ingressi mirati di giornata, ma data la situazione delicata cerchiamo di sfruttare più supporti possibili per aumentare le probabilità di riuscita a nostro favore e quindi di fare un trade corretto. Per poter entrare a mercato abbiamo però necessità di un ulteriore piccolo ribasso che raggiunga l’area che abbiamo identificato come ideale per l’ingresso in acquisto da scalping per oggi.

Livelli operativi di giornata per ingresso in acquisto

Come detto per poter fare operatività in acquisto, necessitiamo di aree solide a cui appoggiarsi, perché l’indecisione dei prezzi può portare risvolti negativi, ma se aumentiam0 le probabilità di riuscita di un trade sfruttando livelli difficili da rompere, l’operatività si può fare. Abbiamo individuato come area ideale di appoggio i livelli circostanti 1,1765, perché qui abbiamo due punti di appoggio, il primo è il livello volumetrico 1,1768 che tra le altre cose nelle ultime settimane è stato rafforzato per bene grazie ad alcune sessioni di trading in cui i prezzi hanno stazionato li nella zona. In aggiunta abbiamo il livello di Fibonacci del 50% a 1,1763 che è dato dal vettore che parte con il minimo del 11 agosto e il massimo del 13 agosto, quindi se i prezzi raggiungono 1,1765 che è la via di mezzo giusta, noi entriamo in acquisto per la giornata.

Lo stop loss dell’operazione lo posizioniamo a 1,1748 che sono 17 punti esatti, così rimaniamo anche sotto il 61,8% di Fibonacci che copre il trade. Per quanto riguarda i target ne abbiamo due, che sono il primo il ritorno a 1,1787 che è una buonissima resistenza volumetrica, che se rotta può portare i prezzi al secondo obbiettivo a 1,1807 che è l’area massimi di venerdì scorso, quindi un’ottimo punto di target, ma molto dipenderà dalla forza dei prezzi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *