Legge 104: si possono fare acquisti a prezzi agevolati, lo sapevate?

Forse non tutti sanno che i beneficiari di Legge 104 possono avere accesso all’acquisto di beni a prezzi agevolati: ecco cosa si può comprare e tutto quello che c’è da sapere in merito. 

Acquisti agevolati Legge 104

La Legge 104 concede delle importanti agevolazioni e benefici agli individui affetti da handicap o da grave disabilità: spesso, possono averne accesso anche i loro caregiver. Tali benefici, spaziano in numerosi campi: dai permessi lavorativi, agli assegni aggiuntivi fino alle agevolazioni fiscali.

Quello che non tutti sanno, infatti, è che i titolari di Legge 104 possono usufruire di detrazioni e sconti nell’acquisto di numerosi beni. Essi hanno diritto all’Iva agevolata e a numerose detrazioni Irpef. Scopriamo insieme quali sono questi beni e come si possono acquistare.

Bonus legge 104 e sconto bolletta: la notizia che impazza sul web è reale? La risposta sorprendente

Legge 104, quali sono gli acquisti agevolati che si possono fare? Ecco una lista

Numerosi e diversi sono i beni che il titolare di Legge 104 o il suo caregiver possono acquistare servendosi di numerose agevolazioni. Il bene forse più conosciuto è l’automobile: chi l’acquista ha diritto ad una detrazione Irpef una tantum nel corso di un quadriennio.

In questo caso, la detrazione Irpef è pari al 19% del costo sostenuto. Inoltre, è applicabile anche l’Iva al 4%, anziché al 22%: l’aliquota agevolata potrà essere applicata sull’acquisto di auto nuove o usate a patto che abbia una potenza non superiore a 2000 cm cubici. 

La riduzione dell’Iva andrà applicata anche per un veicolo in leasing, a condizione che vi sia un contratto di tipo traslativo. Tale beneficio, non si applica solo alle automobili ma anche a numerosissimi altri beni. Scopriamo insieme quali sono.

Gli altri acquisti agevolati

L’Iva agevolata al 4% grazie alla Legge 104 è applicabile anche per l’acquisto di altri mezzi necessari all’accompagnamento e alla deambulazione del disabile. Per questi beni, inoltre, sarà applicata anche una detrazione Irpef del 19%.

Legge 104, attenzione: in questi casi la revisione è obbligatoria

Tra questi beni troviamo:

  • Apparecchi acustici per i sordi; 
  • protesi dentarie; 
  • apparecchi di ortopedia; 
  • apparecchi di oculistica; 
  • protesi permanenti; 
  • servoscala per il superamento di barriere architettoniche; 
  • poltrone con motore per non deambulanti; 
  • realizzazione di opere per l’eliminazione delle barriere architettoniche. 

Infine, rientrano in tali agevolazioni anche le apparecchiature informatiche di comune reperibilità o appositamente fabbricate. Tutto ciò a patto che si tratti di strumenti che possano apportare un miglioramento nella vita di persone limitate da menomazioni permanenti di tipo motorio, visivo, uditivo o del linguaggio. In quest’ottica, dunque, sarà ad esempio agevolato l’acquisto di un telefono a vivavoce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *