La moneta da 1 centesimo vale un tesoro: ce ne sono ancora, cercatele!

Centesimi di euro bistrattati e spesso mal considerati che possono trasformarsi in veri e propri tesori nascosti.

Centesimi
Monete Centesimi (Adobe)

Tanti troppi centesimi secondo alcuni, monetine spesso mal tollerate dai cittadini dell’Unione Europea, costretti, in qualche modo a farsi carico della gestione di un numero sempre crescente nelle proprie tasse di quei fastidiosi, spesso, oggettini. Qualcuno certo li definisce anche cosi, considerate magari le monete da 1 o 2 cent ora man mano ritirati dalla circolazione. Sta di fatto che queste monete non sempre hanno fatto breccia nel cuore dei cittadini europei, spesso proprio per lo scarso valore e l’inutilità abbastanza consistente.

Consideriamo che ogni paese ha chiaramente la propria personalizzazione di quelle che sono le monete da 1 o 2, 10, 20, 50, 1 e 2 euro. Ogni paese quindi detiene una sorta di esclusiva in quanto alla determinazione della facciata dei propri centesimi. Questo comporta una gustosa opportunità per i collezionisti di tutto il mondo. Errori di conio, serie particolari, tutto è possibile in certi casi e tutto è possibile ovviamente collezionare. In alcuni casi ci troviamo di fronte a vere e proprie sorprese stando alle valutazioni potenziali di certe monete.

 

LEGGI ANCHE >>> La moneta da 2 euro che può valere una vera e propria fortuna: controllate in casa

Mole Antonelliana e Grace Kelly: i tesori nascosti tra le monetine

La principale causa, se cosi si può dire, di alcune valutazioni assolutamente fuori da ogni apparente logica per quel che riguarda i centesimi di euro, è data dall’errore di conio. In questo caso, considerati tutti i paesi in cui è in circolazione l’Euro è facile trovarsi di fronte a piccoli errori che possono determinare un’impennata del prezzo di quella determinata moneta sul mercato del collezionismo. Ma in questi casi non sempre si hanno valutazioni eccezionali, i prezzi si attestano intorno ai 100 euro, mediamente.

Storie interessanti ed altrettanto interessanti valutazioni si ottengono invece considerando due monete in particolare. La moneta da 1 cent italiana, con la Mole Antonelliana al posto del Castel del Monte, grossolano errore di conio, che però fa si che quella monetina, in circolazione ovviamente a tiratura limitata possa valere oggi anche 13mila euro alla giusta asta, magari on line.

LEGGI ANCHE >>> La moneta che vale quanto un’auto: la 50 lire più preziosa che ci sia

Altro discorso molto interessante va fatto per la moneta da 2 euro coniata nel Principato di Monaco che celebra la principessa Grace Kelly. Tiratura limitata, serie chiaramente di grande prestigio, valutazione di ogni singola moneta circa 1500 euro. Un vero e proprio affare ritrovarsela tra le mani, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *