Superbonus 110%: Poste italiane ed il vantaggio per i cittadini italiani

Il bonus ristrutturazioni è senza dubbio uno dei provvedimenti più interessanti e convenienti degli ultimi anni.

Bonus ristrutturazioni
Bonus ristrutturazioni (Adobe)

Uno strumento interessante e conveniente, una delle migliori iniziative messe in campo dal Governo negli ultimi anni. I cittadini gradiscono, avendo la possibilità di ristrutturare casa, e non solo, considerando anche i condomini. Una serie di requisiti essenziali e la possibilità di avere una casa nuova ed ecosostenibile praticamente senza spendere un solo euro. La misura permette ai cittadini, inoltre di cedere il credito di imposta a terzi, nel caso specifico una delle opportunità migliori è fornita da Poste italiane.

In questo caso, tramite Poste italiane troviamo la possibilità di accedere ai vantaggi del Superbonus in tempi più che rapidi rispetto agli altri istituti che hanno accettato di intervenire nelle varie operazioni. Attiva già da un anno con una serie di servizi dedicati ai cittadini richiedenti il Superbonu, cosi come gli altri sostegni attivati dal Governo Draghi, Poste italiane si è dimostrata più attiva che mai nelle varie operazioni. 120 mila circa le pratiche evase, di queste 40mila relative al Superbonus.

Superbonus 110%: Poste italiane al servizio dei cittadini

Una macchina impressionante messa in campo da Poste italiane, capace di soddisfare le esigenze del cliente, l’ottenimento del credito d’imposta, in soli 40 giorni, risultati eccellenti per una solida ed efficiente organizzazione che in questo caso ha sbaragliato letteralmente ogni tipo di concorrenza. Inoltre l’opportunità di sbrigare le varie pratiche, per i cittadini, anche on line. In questo caso, chiaramente i tempi vengono del tutto abbattuti in favore di una solida efficienza.

LEGGI ANCHE >>> Chi gestisce Poste Italiane? Che cosa è lo SNA e a cosa serve

Quel che resta da fare ai cittadini è presentare nel minor tempo possibile tutta la dovuta documentazione al fine di vedersi riconoscere il Superbonus stanziato dal Governo. Bisogna essere impeccabili con obblighi e certificazioni. Da quella di inizio lavori, per quel che riguarda il nuovo cantiere attivato a quelle riguardanti certificazioni energetiche. Inoltre, l’occhio attento dell’Agenzia delle entrate è pronto vigilare su eventuali irregolarità nella richiesta di ottenimento del credito. In ogni caso, una macchina davvero impeccabile messa in campo a favore dello stanziamento del Super bonus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *