Inps, occhio alle novità: accedere ai servizi non è mai stato così semplice

Buone notizie in arrivo per tutti coloro che desiderano accedere ai vari servizi dell’Inps. È possibile, infatti, usufruire di un nuovo servizio che rende tutto molto più facile e veloce. Ecco di cosa si tratta.

Inps servizi
Foto © AdobeStock

Ormai da quasi due anni ci ritroviamo, purtroppo, a dover fare i conti con l’impatto negativo del Covid sulle nostre vite, sia per quanto riguarda l’aspetto sociale che economico. Sempre più persone, purtroppo, si ritrovano alle prese con una difficile gestione delle finanze personali. Se tutto questo non bastasse, abbiamo dovuto cambiare molte nostre abitudini, come ad esempio quella di dover prestare attenzione al distanziamento sociale.

Proprio in questo contesto si rivela necessaria l’ottimizzazione dei servizi, attraverso una gestione volta, ad esempio, ad evitare possibili assembramenti. Ebbene, in tale ambito interesserà sapere che giungono buone notizie per tutti coloro che desiderano accedere ai vari servizi dell’Inps. È possibile, infatti, usufruire di un nuovo servizio in grado di rendere tutto molto più facile e veloce. Ma di cosa si tratta e soprattutto come è possibile usufruirne? Entriamo quindi nei dettagli per vedere tutto quello che c’è da sapere in merito e soprattutto come funziona.

INPS, nuovo servizio rivoluzionario VE.R.A. per la certificazione contributiva: di cosa si tratta

Inps, accedere ai servizi non è mai stato così semplice: tutto quello che c’è da sapere

In un momento particolarmente complicato come quello attuale, l’Inps continua ad avere indubbiamente un ruolo molto importante, in quanto si rivela essere l’ente di riferimento per poter usufruire di varie forme di aiuto. Non è un caso, quindi, che siano in tanti a dover accedere ai vari servizi messi a disposizione dall’ente, come ad esempio la richiesta dell’assegno unico, che farà ufficilamente il suo esordio a partire dal 2022.

Ebbene, proprio in tale ambito giungono delle important novità, come il Pin telefonico temporaneo. Grazie a quest’ultimo, come facilmente intuibile dal nome, sarà possibile accedere in modo facile e veloce ai vari servizi messi a disposizione dall’istituto di previdenza tramite contact center. A rendere nota tale notizia ci ha pensato lo stesso istituto di previdenza attraverso un messaggio del 30 dicembre 2021 che spiega, appunto, come poter accedere ai servizi tramite contact center.

Inps, arriva il Pin telefonico temporaneo: ecco come funziona e a cosa serve

A partire dallo scorso 1 ottobre 2021, ricordiamo, il vecchio Pin Inps non è più attivo e per questo motivo non può essere più utilizzato. Al suo posto, per accedere ai vari servizi della Pubblica Amministrazione bisogna utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi, ovvero CNS, oppure la Carta d’Identità Elettronica, ovvero CIE; o il Sistema Pubblico dell’Identità Digitale, meglio conosciuto come SPID.

Questi strumenti, però, non possono essere utilizzati per accedere ai vari servizi dell’istituto di previdenza tramite contact center. Questo in quanto le nuove credenziali non consentono, appunto, il riconoscimento telefonico dell’utente. Proprio in virtù di questa situazione, quindi, l’Inps ha di recente deciso di dare il via ad un nuovo servizio, ovvero il Pin telefonico temporaneo, che serve ad ovviare a questo problema. Ma come funziona e soprattutto come è possibile richiederlo?

Inps, Pin telefonico temporaneo: come ottenerlo

Dopo aver visto a cosa serve il nuovo servizio proposto dall’istituto di previdenza, vediamo assieme come fare per ottenere il Pin Inps telefonico temporaneo. Ebbene, come si evince dal sito ufficiale dell’Istituto di previdenza, è possibile dotarsi di questa sequenza di numeri e cifre attraverso l’apposito applicativo. Per accedere a quest’ultimo bisogna avere a disposizione le credenziali SPID, CIE o CNS. A questo punto si deve selezionare il periodo di validità, scegliendo tra le seguenti opzioni, ovvero un giorno; una settimana; oppure un mese o tre mesi.

Assegno ordinario di invalidità e lavoro: i dettagli che molti ignorano

Per finire si dovrà cliccare su “Genera PIN temporaneo“. In questo modo ci viene fornita una sequenza alfanumerica da poter utilizzare, fino alla data di scadenza, per accedere ai servizi telefonici dell’istituto di previdenza.  In caso di smarrimento, inoltre, l’Inps sottolinea che è “possibile generare un nuovo PIN telefonico che annullerà automaticamente il precedente“. Una novità indubbiamente importante, grazie alla quale poter accedere in modo facile e veloce a diversi servizi, comodamente da casa, semplicemente utilizzando il proprio telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *