Secondo conto corrente, conviene? Aspetti a cui non tutti pensano

Conviene aprire un secondo conto corrente, quali sono gli aspetti e i motivi per  averne due? Ecco di seguito alcuni dettagli al riguardo

Quali possono essere i possibili vantaggi derivanti dall’avere un secondo conto corrente, e quindi averne due? A seguire dettagli e particolari al riguardo, ecco di cosa si tratta.

Secondo conto corrente, conviene averne due? Aspetti a cui non tutti pensano
fonte foto:adobestock

Quando si affrontano temi che hanno a che fare a vario livello con l’economia, comprensibilmente l’attenzione e la curiosità risultano essere molto alti, proprio come nel caso del conto corrente, e in questo caso, quali gli aspetti che si potrebbero considerare nell’averne due, in ottica convenienza e vantaggi.

L’attenzione al bilancio è sempre più alta, e ciò anche grazie al monitoraggio che si può fare circa le spese sul conto corrente; su Facile.it, si approfondiscono i motivi circa l’eventuale apertura di un secondo conto corrente e i relativi vantaggi al riguardo.

Ecco dunque a seguire alcuni dei vantaggi che potrebbero essere presi in considerazione a tal riguardo, i dettagli e i particolari a seguire.

Secondo conto corrente, quali i vantaggi nell’averne due?

Ci si potrebbe domandare dunque perché avere un secondo conto corrente e quali potrebbero essere i potenziali vantaggi derivati dal possederne due e proprio a tal riguardo ci si potrebbe anche domandare quanti conti correnti se ne possono avere, se esistono o meno limiti e altri aspetti da approfondire.

Chiaramente, occorre essere consapevoli che ogni conto aperto può avere i relativi costi, potrebbero esserci spese fisse ad esempio, potrebbe essere eventualmente il pagamento di un canone, così come potrebbero esserci costi variabili in base alla movimentazione e così via. Aspetti che vanno approfonditi e compresi.

Per quel che concerne i possibili vantaggi relativi all’apertura di un secondo conto corrente, ad elencarne alcuni è Facile.it e in tal senso si legge anzitutto che qualora si possedesse un conto cointestato potrebbe essere utile averne uno personale, oppure il contrario nel caso in cui si vivesse in coppia, ad esempio. La scelta può essere utile, si legge, anche ai fini della gestione di titoli di credito o altri investimenti.

Il possesso di più conti potrebbe tornare utile per separare i risparmi dalle spese correnti, così da tenere traccia delle uscite in modo più semplice, il che potrebbe migliorare la gestione delle proprie finanze.  Al contempo potrebbe essere utile il possesso di un conto su cui depositare il denaro per affrontare spese fisse, evitando di farsi trovare impreparati al momento del pagamento. E ancora, evitare che un singolo conto non raggiunta i 100mila€, evitando le eventuali conseguenze della norma sul bail-in delle banche.

Il possesso di due conti corrente potrebbe far si che la giacenza media di un conto non raggiunta i 5mila€, così da non pagare l’imposta di bollo annuale. Altro possibile vantaggio riguarda il viaggio oppure l’acquisto online, mettendosi al sicuro da eventuali frodi e affini. E ancora, conti con caratteristiche diverse potrebbero consentire operazioni diverse in modo maggiormente economico; nel caso di un eventuale perdita della carta di credito, poi, si avrebbe a disposizione quella inerente l’altro conto.

E altrettanto importante, spiega ancora Facile.it, è il fatto che alcuni conti prevedono un bonus all’ingresso, una ragione che potrebbe essere presa in considerazione riguarda tale eventuale decisione.

Questi, è bene sottolinearlo, sono sono alcuni dettagli al riguardo. È bene ed opportuno  approfondire i vari punti e i temi, ed informarsi circa proposte, fogli informativi e tutti gli aspetti importanti da sapere, anche mediante un confronto con esperti del campo e professionisti del settore, così da chiarire ogni eventuale dubbio e aver maggior conoscenza circa gli elementi importati da conoscere a tal proposito.

Inoltre, di seguito altri spunti e temi che potrebbero interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *